in Sardegna !

Slide item 1

in Sardegna !

Prenota la tua casa vacanza, Hotel, B&B, camera.

Slide item 2

Prenota la tua vacanza in Sardegna!

Soluzioni per tutte le esigenze

Slide item 3

in Sardegna !

San Teodoro, Budoni, Porto Ottiolu

Slide item 4

in Sardegna !

Porto Rotondo, Porto Cervo, Palau

Slide item 5

in Sardegna !

Costa Paradiso, Calarossa, Alghero

Slide item 6

in Sardegna !

prenota la tua casa

Slide item 7

in Sardegna !

prenota il tuo hotel

Slide item 8

in Sardegna !

prenota il viaggio in nave

Slide item 9 Moby

Viaggia con Moby

prenota il viaggio in nave

Slide item 10

in Sardegna !

prenota la tua gita in barca

Slide item 11

in Sardegna !

per le tue Vacanze

Slide item 12

in Sardegna !

prenota la tua casa a prezzi promozionali

Slide item 13
Slide item 14
Slide item 15
Slide item 16
Slide item 17
Slide item 18
Slide item 19
Slide item 20
Slide item 21
Slide item 22
Slide item 23
Slide item 24
Slide item 26
Meteo Sardegna
Cosa succede sul fronte del Canone Rai in base a quanto deciso con la legge di Stabilità 2016? All’indomani del via libera da parte del Consiglio dei ministri, il governo ha fatto sapere che l’importo si riduce dagli attuali 113,50 a 100 euro e che il pagamento avverrà attraverso la bolletta elettrica della casa di abitazione. A conti fatti, nel 2016 ogni capofamiglia pagherà il Canone in 6 rate da 16,66 euro ognuna.

Cosa succede se si paga la bolletta elettrica e si evade il Canone

Nella situazione in cui, una volta avviata questa procedura, l’utente decide di pagare solo l’importo relativo all’elettricità rifiutandosi di corrispondere i 16,66 euro del Canone, spetta alla società elettrica (pena una sanzione pari a 30 euro l’anno per ogni mancata segnalazione) individuare il potenziale evasore e segnalarlo all’Agenzia delle Entrate.
Ma l’utente può scrivere all’Agenzia delle Entrate e autocertificare di non essere tenuto al versamento dell’imposta televisiva, sostenendo praticamente di non avere in casa un televisore, un computer o un tablet. In questo caso tocca alla Rai e all’Agenzia delle Entrate dimostrare che l’utente in questione ha il dovere di pagare il Canone televisivo.

La doppia sanzione, pecuniaria e penale

Una volta dimostrata l’evasione, l’utente va incontro a una sanzione amministrativa di 500 euro e, avendo violato la legge 445 del 2000 sull’autocertificazione, diventa perseguibile in sede penale.

Il punto di vista delle società elettriche

Il governo è ben deciso a percorrere questa strada, anche se all’orizzonte si profilano alcuni problemi. A partire dai tempi. Con 461 società elettriche presenti nel Paese sembra difficile riuscire ad organizzare tutto entro gennaio. Le società elettriche prospettano tempi differenti e parlano di giugno 2016, quando potranno contare su un cervellone unico. Un “Sistema Informativo Integrato” che segnalerà i morosi della bolletta e, dunque, del Canone.


(testo news pubblicato su Idealista.it )


Credits: connect to Google+ connect to Twitter Ci trovi anche su Booking.com presenti su TripAdvisor Rentalia siamo anche su Avaibook.com Terravision " Partner Marine Italy
Partner Ticino Hotels Luxury Group